Pro.Ali.Fun. FORMAZIONE

Costo di progetto: 1.474.420 euro

Data inizio: 01 novembre 2011

Durata: 36 mesi

Responsabile di progetto: Prof. Sevi Agostino

CATEGORY
Alimenti funzionali, Formazione, Nazionali
ABOUT

Protocolli Tecnologici e Clinici Innovativi per la Produzione di Alimenti Funzionali

 PON02_00186_3417512

PON  ‘Ricerca e Competitività 2007-2013’  decreto direttoriale prot. n.7137Ric. del 29 ott 2010

 

Sintesi del Progetto

Il progetto prevede la realizzazione di 2 obiettivi formativi per la creazione delle seguenti figure professionali:

–          Ricercatore industriale su Alimenti funzionali (obiettivo 1)

–          Tecnico esperto in Alimenti funzionali (obiettivo 2).

In totale il progetto prevede la partecipazione al corso di 20 allievi, 9 per il primo obiettivo formativo e 11 per il secondo, per un totale di 1945 ore di didattica.

Al termine del corso, le figure professionali avranno competenze di carattere interdisciplinare nel campo delle conoscenze sui composti nutraceutici utilizzati per la preparazione di prodotti funzionali (per quanto riguarda la figura rispondente al primo obiettivo formativo) e dell’innovazione di prodotto nel settore degli Alimenti funzionali (per la figura del secondo obiettivo formativo). A queste competenze specialistiche, entrambe le figure professionali formate aggiungeranno ulteriori competenze gestionali e nel campo del project management per la ricerca industriale oltre a capacità pratica formata in laboratorio e sugli impianti di produzione.

Il risultato finale sarà la formazione di una figura di ricercatore e di una figura di tecnico che sappia coniugare  le  esigenze  produttive e tecniche dell’azienda con la necessità di un dialogo continuo e consapevole con gli organismi di ricerca, per monitorare le principali opportunità tecnologiche e tradurle in progetti di ricerca in partenariato, ragionevoli sia da un punto di vista tecnico sia da un punto di vista economico.

Le strutture obbligatorie coinvolte nel progetto di formazione è l’Università degli Studi di Foggia.

Partner: Università degli Studi di Foggia – SAFE, Granoro, Tandoi Filippo e Adalberto F.lli, Molini Tandoi Pellegrino, Lepore mare, Oropan, Ortoreale, Farmalabor, Tamma, Sanguedolce, Proteus

Ruolo di DARE: Supporto alle attività di gestione del progetto ed espletamento del modulo delle competenze gestionali e in particolare nella parte di project management e di gestione dei processi innovativi.