Pro.Ali.Fun

Costo di progetto: 9.428.235 euro

Data inizio: 01 novembre 2011

Durata: 36 mesi

Resp. Scientifico: Prof. Donato Pastore

CATEGORY
Alimenti funzionali, Nazionali, Ricerca e sviluppo
ABOUT

Pro.Ali.Fun

“Protocolli Tecnologici e Clinici per la Produzione di Alimenti Funzionali”

PON02_00657 – PON02_00186_2937475

PON ‘Ricerca e Competitività 2007-2013’ decreto direttoriale prot. n.7137Ric. del 29 ott 2010

 

Sintesi del Progetto

Il presente progetto di ricerca si propone, sulla base della stima dell’intensità delle preferenze dei consumatori rispetto alla comodità d’uso ed alla valenza salutistica di prodotto, di mettere a punto formulazioni di alimenti funzionali, attraverso l’ottimizzazione di processi di estrazione di sostanze nutraceutiche e di protocolli biotecnologici. Le formulazioni di alimenti funzionali sperimentali verranno sottoposte ad una validazione della produzione su scala industriale, al fine di valutarne sia l’efficacia e la fattibilità tecnologico/produttivo sia l’efficacia delle proprietà nutrizionali/salutistiche dei prodotti funzionali attraverso trial clinici per la validazione scientifica dei claims salutistici. A tal fine il presente progetto valuterà l’efficacia terapeutica di alimenti funzionali volti al miglioramento delle patologie cardiovascolari, del diabete di tipo 2, della celiachia e dell’obesità attraverso la produzione di alimenti funzionali quali: paste innovative, pasta funzionale; pasta arricchita, pane iposodico, prodotti lattiero-caseari, trasformati ittici e carnei funzionali, burrata simbiotica, prodotti a base di grano (pane e pasta secca) a basso contenuto di glutine, primi piatti funzionali pronti all’uso, primi piatti funzionali pronti all’uso.

Partner: Università degli Studi di Foggia, Università degli Studi di Bari, Università degli Studi del Salento, CRA, CNR, IRCCS Casa Sollievo, IAMB, Farmalabor srl, Molini Tandoi Pellegrino spa, Tandoi Filippo e Adalberto Fratelli spa, Ortoreale srl, Molino Campanaro srl, Tamma Industrie Alimentari di Capitanata, Azienda Agricola Ittica Caldoli, Lepore Mare srl, Sanguedolce srl, SICA srl, Pastificio Granoro, Agriplan srl, Oropan srl.

Ruolo di DARE: Supporto alle attività di ricerca e sviluppo concretizzato in azioni di gestione tecnico scientifica, basate sul coordinamento dei partner e monitoraggio del progetto.

AREA RISERVATA

Email this to someonePrint this page