Servizi di supporto alla R&S e all’innovazione

Supporto alla presentazione e alla gestione di progetti di R&S

Questa tipologia di servizio fornisce agli enti di ricerca e alle aziende un supporto alla redazione di progetti di R&S coerenti sia con le expertises tecnologiche delle istituzioni scientifiche, sia con le strategie di mercato e le linee di sviluppo interne delle imprese. In particolar modo, il servizio prevede: l’individuazione delle opportunità di finanziamento, la costruzione del partenariato, la predisposizione delle richieste di finanziamento, l’assistenza nelle attività di rendicontazione e reportistica.

Audit e assessment del potenziale innovativo

Questa tipologia di servizio fornisce alle aziende una diagnosi dei fattori di competitività, della tecnologia di prodotto e della funzione di produzione, dell’assetto organizzativo e del profilo economico finanziario, al fine di formulare una valutazione del potenziale innovativo e del rischio tecnologico e di mercato associato alle strategie di ricerca e sviluppo. L’implementazione del servizio prevede l’utilizzo di metodi di audit e due diligence tecnologica, analisi competitiva e strategica.

Supporto alla definizione del concept di prodotto

Questa tipologia di servizio fornisce alle aziende un sostegno efficace nella fase di generazione e selezione di nuove idee di prodotto e nella fase di definizione del product concept. In particolar modo, permette di identificare un set di opportunità rilevanti, tradurle in un insieme di ipotesi innovative, sottoporle ad un accurato processo di selezione e specificarle in un concetto di prodotto da sottoporre a test, riducendo il rischio e massimizzando la probabilità di successo dell’introduzione del nuovo prodotto sul mercato.

Supporto alla gestione della proprietà intellettuale

Questa tipologia di servizio fornisce alle aziende e in particolare alle spin-off di ricerca, un supporto nell’individuazione delle modalità più efficaci di gestione della proprietà intellettuale. Dalla scelta relativa alla protezione delle innovazioni attraverso la costituzione di diritti di proprietà intellettuale alla selezione delle opzioni di valorizzazione, al fine di disporre di asset intangibili tutelati, da utilizzare nell’interazione con i potenziali partner industriali e con i concorrenti.