Blog

D.A.Re sempre più protagonista in Europa: Si terrà a Bari il primo “Training per Cluster Managers” organizzato nell’ ambito del progetto europeo TRACE-KEI

Il Distretto Agroalimentare Regionale (D.A.Re.) è coordinatore del progetto europeo TRACE-KEI, uno dei 5 progetti finanziati nel 2016 dal programma Europeo COSME (http://ec.europa.eu/growth/smes/cosme/) in materia di eccellenza dei clusters.

Il progetto TRACE-KEI (https://www.clustercollaboration.eu/eu-initiatives/cluster-excellence/trace-kei-trans-national-collaboration) ha come obiettivo generale il miglioramento delle competenze manageriali all’interno dei cluster. Tali competenze saranno utili per definire una strategia di cluster di medio-lungo periodo e per migliorare ed aumentare la gamme di servizi di supporto alle imprese accrescendone la competitività.  La collaborazione intersettoriale e transfrontaliera è una delle caratteristiche principali del progetto. Infatti, i 7 partners di TRACE-KEI provengono da 7 Paesi e rappresentano tre settori chiave dell’economia europea: Agroalimentare, Energia ed ICT.

Oltre a svolgere il ruolo di coordinatore, il Distretto Agroalimentare Regionale (D.A.Re.) è responsabile per l’organizzazione del primo “Training per Cluster Managers” che si terrà a Bari, presso l’Ex Palazzo delle Poste, Piazza Cesare Battisti, nei giorni 28 e 29giugno p.v.

14 cluster managers provenienti da 7 Paesi europei (Ungheria, Germania, Portogallo, Romania, Bulgaria ed Serbia) prederanno parte ad un percorso formativo i cui moduli saranno focalizzati sul miglioramento delle competenze per la definizione delle strategie di cluster. Il training, che prevede fasi di studio ed approfondimento, nonché l’analisi di casi studio e buone pratiche, Nel ricco programma di due giorni, sarà tenuto dal Dr. Körmendy Gál, Presidente della Alleanza Nazionale dei Cluster Innovativi (Ungheria) e Coordinatore dell’Ente non Profit per lo Sviluppo Economico e Regionale della West Pannon (http://www.westpannon.hu ).

Email this to someonePrint this page